La conificatura

Se sei alla ricerca di un buon servizio di conificatura di tubi, allora tappa obbligatoria da Italcurve.

Ma di cosa parliamo specificatamente? La conificatura di un tubo (o “deformazione per conificatura”) è il processo di riduzione del diametro di un tubo, mantenendo invariate la forma e la lunghezza, ottenendo così dei tubi conici. Questo procedimento si effettua tramite martellatura meccanica a freddo, con l’ausilio di appositi stampi dedicati.

La conificatura può essere conica o quadrata. Nel primo caso, è chiamata così per via della sezione del tubo, che è tonda o circolare. E’ possibile, però, ottenere una conificatura anche partendo da una forma tubolare diversa (ad esempio quadrata o ellittica) e ottenere dei tubi conici a partire dalla sezione quadrata

All’inverso, è possibile partire da un tubo a sezione quadra ed effettuare una conifica per ottenere tubi conici con diametro maggiore, a sezione cilindrica, e con diametro minore, a sezione quadrata.

La conifica tubi quadra può essere eseguita con materiali quali ferro, alluminio, inox, ottone e rame.

I macchinari che permettono la realizzazione della conificatura sono provvisti di tamponi idraulici per permettere di ottenere il cono della misura richiesta in varie fasi.

Tra i settori che più utilizzano questo tipo di lavorazione ci sono quello energetico, di impiantistica, pneumatica e trasporti. Ma il maggior settore di impiego di conifica tubi quadrata, rettangolare e ellittica è soprattutto quello dell’illuminazione e dell’arredamento. Questo tipo di tubi conificati, infatti, trova largo uso come gambe di sedie e tavoli, steli e bracci di lampadari, lampade da muro e applique, ambienti con arredamento classico e moderno, e in generale progetti di design all’avanguardia.
Italcurve fornisce un ottimo servizio di conificatura, contattaci.